3 sport da praticare in gravidanza

di AnnaMaria Commenta

La gravidanza è un particolare momento per le donne che richiede molte attenzioni, dall’alimentazione al movimento. Molti sport sono sconsigliati alle donne in dolce attesa ma non è vero che bgona abbandonare lo sport o l’allenamento solo perchè si aspetta un bambino. Ecco quali sono 3 sport che potete praticare in gravidanza in tutta tranquillità:

1. Yoga e pilates

Lo yoga e pilates sono sport perfetti per tutti, anche per le donne in gravidanza. Non sottopongono il corpo a traumi, non c’è pericolo di cadere o di avere traumi all’addome, è una ginnastica molto dolce e tonificante e quindi fa benissimo anche in vista di un parto naturale. Si possono praticare fin dall’inizio della gravidanza, specialmente se si è già allenate, e fino a quando la mamma se la sente.

> PILATES IN GRAVIDANZA, IL FITNESS PER LE FUTURE MAMME

2. Nuoto e acquagym

Gli sport in acqua sono perfetti per le donne in gravidanza perchè l’acqua cancella il senso di peso e quindi è molto piacevole per le future mamme. L’importante è scegliere un allenamento dolce e, nel caso dell’acquagym, evitare assolutamente i salti che possono aumentare la contrattilità uterina.

> FITNESS IN GRAVIDANZA, UN AIUTO ANCHE PER IL PESO DEL BAMBINO

3. Camminata veloce

La camminata veloce è perfetta per le donne in dolce attesa. Attenzione: stiamo parlando solo di una camminata a passo sostenuto, non di una corsa o di una corsetta. Non ci devono essere traumi, impatti violenti con il terreno o pericolo di cadere.

> LA GINNASTICA IN GRAVIDANZA RIDUCE LA NECESSITA’ DI PARTI CESAREI

E adesso la domanda che vi starete facendo: si possono fare gli addominali in gravidanza? La rispostà è sì, almeno fino alla 25esima settimana. Dopo diventa molto difficilee sconsigliato, sia per il volume del pancione sia per il peso che si avverte sulla pancia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>